Sportello Unico Edilizia

Sportello Unico per l'Edilizia

S.U.A.P.

Suap

UNICOM - Servizio Gestione Appartamenti

UNICOM Servizio Gestione Appartamenti

Decoro Urbano "WeDu"

Decoro Urbano

 

CALCOLO IUC 2017

new

calcolo iuc 2017

dichiarazione tari

Progetto Home Care

Progetto Home Care Premium 2014

Fotogallery

   

PEC

clicca qui

Servizio Civile

clicca qui

Numero Verde

Numero verde Assistenza Tecnica servizi CST 800 067 717

Creare una nuova impresa

clicca qui

Visita Praia a Mare su

clicca qui

Foglio Matricolare On line

Ministero della Difesa

Gov.it

clicca qui

Anci Comuniverso

Anci - Comuniverso il motore di ricerca della pubblica amministrazione locale

Gov.it

DOMINIO GOV.IT COMUNE.PRAIAAMARE.GOV.IT

 

I siti web delle amministrazioni pubbliche italiane svolgono un ruolo centrale per favorire la fruizione di servizi online. In questa prospettiva, l’allora Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie ha reso attivo e registrato il dominio di secondo livello .gov.it. La Direttiva emanata dal Presidente del Consiglio dei Ministri il 30 maggio 2002 per la Conoscenza e uso del dominio internet ".gov.it" (PDF) (G.U. 11 luglio 2002, n. 161) fissa un insieme di requisiti di qualità: l’obiettivo è quello di aggregare i siti e i portali delle Amministrazioni statali che erogano servizi istituzionali con un adeguato e omogeneo livello di qualità, sicurezza e aggiornamento dei servizi stessi. Le amministrazioni sono chiamate a porre in atto azioni di autovalutazione dei propri siti per definire eventuali interventi di adeguamento. Il CNIPA cura la promozione e la gestione dell’iniziativa e il monitoraggio dell’applicazione della direttiva.

 

Con il supporto tecnico di Asmenet Calabria questo sito www.comune.praiaamare.gov.it  ha ottenuto la registrazione al dominio governativo .gov, un certificato di qualità per i siti web della P.A. voluto dal Ministero per la pubblica amministrazione e l'innovazione.

L'ottenimento dell’iscrizione al dominio governativo non è un esercizio di pura formalità, ma comporta il rispetto di alcuni stringenti standard di qualità, pubblicati in apposite linee guida, finalizzati ad assicurare la chiarezza, l’omogeneità e l’usabilità dei contenuti.


Il titolo della direttiva numero 8/2009 è “Riduzione dei siti web della pa e miglioramento della qualità dei servizi e delle informazioni al cittadino”. Nella sostanza, si traduce tra le altre cose in un obbligo per le amministrazioni a registrare sotto il dominio ".gov" i siti web che intendono mantenere in vita.
Il dominio consentirà al cittadino di riconoscere immediatamente un determinato sito come pubblico, garantendogli, al contempo, di trovarsi al cospetto di notizie aggiornate e verificate, che provengono direttamente da quell’amministrazione

In ottemperanza alle "Linee guida per la comunicazione web", il dominio .gov è stato istituito dal Ministero per la pubblica amministrazione e l'innovazione per disciplinare la comunicazione via web della pubblica amministrazione. Nel mirino le pagine online poco aggiornate, ambigue (nel senso che non risulta di immediata comprensione la natura pubblica del sito), addirittura forvianti, perché con informazioni ormai desuete.

D’ora in poi, con l’entrata a regime dell’operazione di pulizia dei siti pubblici, DigitPa dovrà anche tenere il conto, aggiornandolo ogni trimestre, delle registrazioni al dominio gov.it. Questo consentirà alla Funzione pubblica di monitorare in modo più agevole le pagine pubbliche online, di valutarne l’efficienza e la qualità e, anche sulla base delle considerazioni dei cittadini, di segnalare le migliori esperienze. E questo entrando nel sito www.accessibile.gov.it, creato appositamente per permettere a tutti di segnalare la qualità e la facilità di consultazione delle pagine online approntate dalle amministrazioni pubbliche.

Comune di Praia a Mare

Piazza Municipio 1

Partita I.V.A. 00392090783

Copyright

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.594 secondi
Powered by Asmenet Calabria